Gentile Collega DSGA o AA. F.F.,

la AIDA Scuole, Associazione Italiana dei Direttori Amministrativi delle Scuole, è una associazione di categoria dei Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi degli Istituti Scolastici Statali di ogni ordine e grado, apartitica, aconfessionale e indipendente da qualsiasi influenza di governo, scevra da legami con organizzazioni sindacali, con qualsivoglia ente di formazione o con entità “astratte” quali gruppi di utenti Facebook o di altri social network.

Formalmente costituita il 10.11.2018, la AIDA Scuole è nata grazie alla necessità di dare voce al profondo disagio – finora del tutto inascoltato e sottovalutato – che attanaglia la nostra categoria in ordine agli aspetti contrattuali-retributivi e organizzativo-professionali.

È giunto il momento di dire “basta” sia alla inadeguatezza dell’inquadramento contrattuale che alla insostenibile gravosità del nostro lavoro. AIDA Scuole non è solo una sigla o un contenitore di vane promesse, né tantomeno il coperchio di lucrative attività parasindacali: è l’impegno dei DSGA per i DSGA che hanno scelto di mettersi in gioco personalmente sacrificando l’esiguo (ahimè) tempo libero, constatata la pluriennale inerzia dei vari soggetti coinvolti. In poche settimane abbiamo creato una rete di DSGA e Facenti Funzioni di tutte le Regioni d’Italia che ci ha già portato un primo ed importante risultato: rompere l’isolamento all’interno delle nostre Scuole; un primo passo verso il grande obiettivo di diventare l’unico soggetto in grado rappresentare l’intera categoria e salvaguardarne gli interessi.

Puntiamo tutto sulla serietà,  sulla concretezza e sulla sostenibilità delle nostre posizioni. E per questo non Ti diciamo cosa faremo, ma ciò che abbiamo già realizzato.

Abbiamo stipulato una convenzione con lo studio legale “Parisi Morelli Positano”, specializzato nel settore scolastico, sia per la produzione di contributi professionali utili allo svolgimento delle attività ordinarie e straordinarie sia per predeterminare condizioni tariffarie agevolatissime in caso di consulenza individuale o di patrocinio.

Raccolta di circa 3.300 firme di Dirigenti Scolastici, DSGA, Facenti Funzioni, Assistenti Amministrativi in opposizione alla circolare MIUR n. 4644 del 1 febbraio 2019 per ribadire l’illegittimità dell’utilizzo della piattaforma Passweb da parte delle Istituzioni Scolastiche .

Abbiamo stipulato una convenzione con “Dionisio Editore” che offre gratuitamente ai nostri associati l’abbonamento alla Rivista RAS Rassegna dell’Autonomia Scolastica e la polizza assicurativa professionale (responsabilità civile verso terzi per perdite patrimoniali e tutela legale).

Abbiamo istituito gruppi di lavoro di DSGA Associati che stanno analizzando i principali punti di criticità professionale allo scopo di produrre documenti che saranno portati all’attenzione dei rispettivi interlocutori, corredati da ragionevoli proposte di soluzione.

Giovedì 17 gennaio 2019 una nostra delegazione è stata ricevuta dallo staff del Sottosegretario di Stato all’Istruzione, prof. Salvatore Giuliano, per presentare la nostra associazione, illustrarne le finalità e, soprattutto, ottenere il riconoscimento quale interlocutore qualificato sulle tematiche che ci riguardano direttamente (per maggiori dettagli leggi Comunicato n. 2 – Incontro al MIUR con il Sottosegretario di Stato all’Istruzione, Prof. Salvatore Giuliano)

Stiamo inoltre operando presso le opportune sedi per portare le nostre osservazioni al tavolo ARAN-OO.SS. per la ridefinizione dei profili ATA.

Partiamo dal presupposto che la situazione drammatica che viviamo ogni giorno non è solo colpa di qualcun altro, ma purtroppo è dovuta in parte alla nostra inerzia, nella sommessa convinzione che “prima o poi qualcuno ci penserà”. Non a caso abbiamo scelto come motto una nota citazione di Martin Luther King: “Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla.”

Serve anche il Tuo sostegno poiché è fondamentale la compattezza della categoria. Ogni nuovo iscritto rappresenta un importante passo avanti verso il raggiungimento degli obiettivi e un punto di forza in più per l’azione associativa.